slide 3 farm

Corso ECM
“La Qualità nella Gestione del Farmaco”
Miramare  Palace Hotel – Trebisacce (Cs)
09 Maggio 2015

 

La cultura della qualità deve essere  intesa come percorso imprescindibile nella performance sanitaria.

Nello specifico Il miglioramento della gestione dei sistemi di qualità nella pratica del farmaco è in grado di assicurare elevati  livelli di efficacia e sicurezza. Efficacia nelle azioni volte alla necessità di affrontare anche la sostenibilità delle cure in un contesto globale di risorse limitate.

La valutazione farmaco economica, il rapporto costo beneficio e rischio beneficio, costituiscono un prezioso contributo per gli operatori sanitari coinvolti nelle governance tout court. La giusta allocazione delle risorse attenziona nel contempo sia l’appropriatezza  delle terapie che il valore clinico.

Sicurezza determinata da azioni addizionali alle già precostituite e fondamentali attività di sorveglianza e monitoraggio dei farmaci.

Un sistema di qualità attestato e sostenibile rappresenta uno ,o forse il più importante, tra gli aspetti di maggiore impatto nella progettazione di un modello assistenziale che assicuri la più corretta gestione integrata del farmaco.

Obiettivi: Migliorare
1) la qualità nell’offerta degli operatori
2) i fattori per le strategie decisionali riferite al governo clinico
3) il rapporto operatore/paziente nell’utilizzo dei farmaci

 

Faculty
Dott.ssa Cristina ALTIERI . Responsabile Farmacia Ospedaliera P.O. Acri
Prof. Giacinto BAGETTA . Ordinario Farmacologia UNICAL
Dott. Nicola BUONCRISTIANO . Dir. Dipartimento Amministrativo Tecnico Logistico ASP Cosenza
Dott. Giovanni BRUNO . Responsabile Assistenza farmaceutica territoriale diretta Area Ionica
Dott.ssa Claudia CARBONE . Centro Regionale di Farmacovigilanza
Dott.ssa Olga CHIAPPETTA . Specialista in farmacologia
Dott. Tullio CHIMENTI . Medico di Medicina Generale – ASP Cosenza
Dott.ssa Maria F.sca COSCARELLA . UOC Farmaceutica Territoriale ASP Cosenza
Dott. Vincenzo DE ROSE . UOC Programmazione e controllo ASP Cosenza
Dott .Gianfranco FILIPPELLI . Dir. UO Oncologia Spoke Paola/Cetraro
Dott. Fabrizio GALLO . TPJ Management Socio Sanitario
Dott.ssa Daniela LABATE . Ufficio Regionale DPC
Dott. Franco LA VIOLA . Dir. UOC Programmazione e controllo ASP Cosenza
Dott.ssa Simona A. MIRARCHI . Ufficio Regionale DPC
Dott.ssa Brunella PIRO . Responsabile Ufficio di Farmacovigilanza ASP Cosenza – Segretario Regionale SIFO Calabria
Dott. Marco ROSSI . Ricercatore Oncologia Medica Università Magna Graecia (CZ)
Dott. Nicola TRIDICO . Dir. Distretto Sanitario Ionio Nord
Dott.ssa Marilù VULNERA . Dir. Dipartimento Farmaceutico Ospedale Territorio ASP Cosenza

PROGRAMMA
9.00 Registrazione partecipanti – Welcome coffee
9.30 Saluti Autorità
9.45 Introduce  Marilù Vulnera
10.00 Lectio Magistralis
La qualità attraverso l’esperienza
Prof.  Giacinto Bagetta

I Sessione
Moderatori:  Nicola Tridico, Marilù Vulnera

10.45 L’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza e percorsi di qualità
Francesco  Laviola
11.15  Indicatori di qualità nel Dipaf: la DPC
Simona Angela Mirarchi, Daniela Labate
11.45 Contabilità analitica: strumento per la qualità nel DIPAF
Vincenzo De Rose
12.15   Discussione

II Sessione
12.30 HTA (Health Tecnology Assesment) per l’assistenza farmaceutica Oncologica
Cristina Altieri
13.00 Report di HTA (Health Tecnology Assesment): Osservazione e metodo in oncologia
Gianfranco Filippelli – Marco Rossi
13.30 Discussione
13.45  Light Lunch

III Sessione
14.30 Farmaci innovativi e qualità delle cure
Olga Chiappetta
15.00 Originator e farmaci di derivazione: dove la qualità
Brunella  Piro, Claudia Carbone
15.30 Unical e Dipaf: qualità nel progetto focus
Nicola Buoncristiano
16.00  Sinergia Medico Farmacista: percorso virtuoso direzione qualità
Tullio Chimenti

Ore 16.30 – 18.00  Tavola Rotonda
Recepimento della qualità: percorsi nel DIPAF
Presiedono
Fabrizio Gallo, Maria Francesca Coscarella, Giovanni Bruno

18.00 Compilazione questionario ECM e Chiusura lavori

INFORMAZIONI

Educazione Continua in Medicina
Il convegno è stato accreditato ai fini ECM ottenendo nr. 8,1 crediti
Destinatari crediti ECM
Il corso è rivolto ad un numero complessivo di 50 Farmacisti
Valutazione: Ogni partecipante potrà conseguire i crediti assegnati all’evento, previa verifica dei seguenti requisiti:
1. partecipazione a tutte le sessioni;
2. compilazione scheda anagrafica;
3. compilazione e consegna scheda valutazione;
4. compilazione e consegna del questionario di apprendimento.
La mancata compilazione o consegna delle schede e del questionario non darà diritto ai crediti ECM ma solamente all’attestato di partecipazione I Relatori del Convegno avranno diritto a n. 1 credito formativo ogni 30 minuti consecutivi di docenza indipendentemente dai crediti attribuiti al Convegno.
La partecipazione al Corso è gratuita ma essendo a numero chiuso è obbligatoria la prenotazione
Prenotazione
Le prenotazioni dovranno pervenire alla Segreteria Organizzativa CSC Marketing & Communication entro e non oltre 4 MAGGIO 2015 inviando la scheda di pre-iscrizione (scaricabile dal seguente link), compilata in ogni sua parte, esclusivamente via e-mail all’indirizzo congressiincalabria@gmail.com; L’assegnazione dei posti disponibili avverrà cronologicamente in base alla data di arrivo delle schede prenotazione.
La disdetta dovrà pervenire, esclusivamente via mail, alla Segreteria Organizzativa entro e non oltre il 04 Maggio 2015
Attestato ECM
L’attesto ECM verrà inviato via mail a tutti i partecipanti che ne avranno diritto entro 90 gg. dalla conclusione dell’evento all’indirizzo e-mail riportato sulla scheda anagrafica consegnata alla Segreteria Organizzativa.
Attestato di partecipazione
Un attestato di partecipazione al Convegno verrà rilasciato al termine dell’evento a tutti i partecipanti che ne faranno richiesta alla Segreteria Organizzativa.