Archivio per Categoria Senza categoria

Corso “LIS nell’ambito assistenziale” 20.01.2024

Hotel San Francesco – Rende (Cs)

REGISTRAZIONI APERTE

Modulo Registrazione Corso "LIS nell'ambito assistenziale" 20.01.2024

I venerdì delle donne medico – 10.11.2023

******

Sala Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri – COSENZA

******

SCARICA IL PROGRAMMA

******

ISCRIZIONI CHIUSE

I Venerdì delle Donne Medico 29.09.23 Cs

COVID E DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE QUESTIONE DI GENERE?

Sala Ordine dei Medici CHirurghi e degli Odontoiatri,

Via Suor Elena Aiello 23 – COSENZA


INFORMAZIONI 

Educazione Continua in Medicina
Il convegno è stato accreditato ai fini ECM ottenendo n. 6,5 crediti (ID ECM 3961495

Professioni e discipline accreditate ECM :
Il corso è rivolto ad un numero complessivo di 100  partecipanti:
MEDICO CHIRURGO (Tutte le discipline)
– ODONTOIATRA
– FARMACISTA (Ospedaliero e Teritoriale)
– PSICOLOGO
– LOGOPEDISTA
– NEUROPSICOMOTRICISTI
– INFERMIERE
– EDUCATORE
– ASSISTENTE SOCIALE
– OSS
– ASS ALLA PERSONA
– FISIOTERAPISTI

Prenotazione
Il Corso è gratuito ma numero chiuso è, quindi, obbligatoria l’iscrizione.
Le richieste di prenotazioni dovranno pervenire alla Segreteria Organizzativa entro e non oltre il 25 settembre 2023 compilando la scheda registrazione.

L’assegnazione dei posti disponibili avverrà cronologicamente in base alla data di arrivo delle schede prenotazione. La disdetta dovrà pervenire alla Segreteria Organizzativa entro e non oltre il 25 settembre 2023 esclusivamente via mail all’indirizzo  congressiincalabria@gmail.com .

Provider
A.I.D.M. cod. 558

La Nefrologia del futuro ed il Nursing Nefrologico Un legame essenziale per una medicina di qualità 8.10.23 Rende (Cs)

Convegno Regionale SIAN in collaborazione con
l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Cosenza

8 ottobre 2023
Hotel San Francesco – Rende (CS)

Responsabili Scientifici
Giuseppe Ferraro – Francesco Barci

RAZIONALE SCIENTIFICO
Il Convegno regionale Calabria, organizzato dalla Sian Italia-ets in collaborazione con l’Ordine delle Professione Infermieristiche di Cosenza, è rivolto a medici ed infermieri ed affronta i temi correlati alla malattia renale cronica che colpisce circa il 7-10% della popolazione italiana e raggiunge circa il 50% in presenza di diabete, ipertensione, obesità e
dislipidemia ed è, purtroppo, in continua progressione anche a causa dell’invecchiamento generale della popolazione. Nonostante ciò, l’entità
della diffusione della malattia renale cronica è piuttosto misconosciuta nell’opinione pubblica per cui la sensibilizzazione, insieme alla formazione e all’informazione, è un elemento chiave per la prevenzione, la diagnosi e la cura ed è per tale motivo che si è voluto aprire un focus sulle nuove terapie introdotte, allargando la riflessione sulle implicazioni della nuova medicina digitale, sull’analisi dei big data e sui problemi di nuova connessione nella relazione infermiere-paziente e analizzando l’importante ruolo dell’ambulatorio nefrologico. Sono inoltre affrontati temi di rilevante criticità come la prevenzione e la gestione delle infezione degli accessi vascolari e le nuove tecniche di diagnosi precoce
per la stenosi della fistola artero-venosa. Nella sessione del trapianto renale si vuole discutere oltre che agli aspetti relazionali con la famiglia del donatore cadavere, sul follow up a breve e lungo termine, descrivendo quali sono le strategie clinico strumentali da seguire per evitare le complicanze del post trapianto. Si analizza, inoltre, il ruolo
dell’infermiere nel percorso dell’inserimento nella lista d’attesa e la presentazione dell’opuscolo informativo (scritto e ideato dal gruppo di lavoro del trapianto renale della SIAN ITALIA/ETS) di supporto al paziente che si affaccia per la prima volta alla tematica del trapianto renale.

OBIETTIVI DEL CORSO
Il raggiungimento di una migliore risposta sanitaria, attraverso l’utilizzo di nuovi approcci terapeutici ed assistenziali, è lo scopo principale di questo corso, sottolineando l’importanza dell’ospedale che va verso il territorio e non viceversa. La gestione della malattia renale cronica contestualmente all’invecchiamento della popolazione è la sfida del
futuro. La presa in carico deve avvenire in primis nella medicina territoriale attraverso la sensibilizzazione alla prevenzione e con la necessità di valorizzare ed implementare progetti assistenziali attraverso la nuova figura dell’Infermiere di famiglia e di Comunità, riconosciuta con formazione specialistica universitaria ed avviata in diversi contesti territoriali del Nord Italia.

PROGRAMMA
8.15 Registrazione partecipanti

8.45 Presentazione del Corso
Giuseppe Ferraro – Francesco Barci

Saluti Istituzionali

  • Fausto Sposato (Presidente OPI di Cosenza)
  • Vitaliano De Salazar (Commissario straordinario – A.O. di Cosenza)
  • Cinzia Fabbri (Presidente Sian Italia-ets/Società infermieri area nefrologica)
  • Teresa Papalia (Direttore f.f. UOC Nefrologia Dialisi e Trapianti A.O. di Cosenza)
  • Rachele Celebre (Presidente Asit – Associazione Sud Italia Trapianti)

Focus di apertura
Moderatore: Francesco Mannarino
9.15 L’Infermiere 3.0 – passaggio da un’assistenza “reattiva” ad un’assistenza “proattiva”
Nicola Ramacciati

9.40 Lettura magistrale: ruolo del complemento nelle malattie renali
Paolo Gigliotti

10.00 Discussione interattiva

10.20 Coffee Break

I Sessione
Chronic kidney disease. Dalla diagnosi precoce ai nuovi trattamenti

Moderatori: Angela Greco – Teresa Papalia

10.40 La malattia renale cronica in ambulatorio: electronic data management e ruolo infermieristico
Pamela Bevacqua

11.00 Epidemiologia e Prevenzione delle Malattie Renali in ambito territoriale: il ruolo dell’infermiere nel futuro prossimo della Sanità
Fausto Sposato

11.20 Le nuove frontiere della terapia antidiabetica e per la progressione della Malattia Renale Cronica
Fiorella Iorio

11.40 Nuovo approccio terapeutico per il rene policistico
Roberta Talarico

12.00 Progetto Pre.Di.Re. (Prevenzione e Diagnosi della Malattia Renale): un progetto pilota in provincia di Cosenza
Renzo Bonofiglio

12.30 Discussione interattiva

13.00 – 14.00 Lunch

II Sessione
Home Dialysis: conclusioni della controversia nella conferenza KDIGO
Introduzione e moderazione: Cinzia Fabbri – Agata Mollica

14.10 L’emodialisi domiciliare. Aspetti organizzativi e tecnici
Francesco Barci

14.30 Il monitoraggio da remoto in dialisi peritoneale automatizzata
Domenico Tramontana
Caso clinico:
Rottura accidentale del catetere peritoneale a domicilio
Domenico Romanò – Domenica Panzitta

14.50 La complessità del processo decisionale. Il ruolo dell’ambulatorio di pre-dialisi
Francesco Zingone

15.10 Discussione interattiva

III Sessione
Il Trapianto renale. Considerazioni sulla terapia gold standard dell’insufficienza
renale cronica terminale

Moderatori: Renzo Bonofiglio – Adriana Imbrogno

15.30 Il Procurament degli organi. Aspetti relazionali e comunicativi con la famiglia nel percorso della donazione
Maria Vigna

15.50 Il monitoraggio del paziente trapiantato nel breve e lungo termine. Quali protocolli clinico- strumentali adottare
Francesca Leone

16.10 Ruolo infermieristico nel percorso dell’immissione in lista d’attesa. Presentazione della guida informativa rivolta al paziente
Giuseppe Ferraro

16.30 Discussione interattiva

16.50 Open Coffee Station

IV Sessione
Trattamenti emodialitici e gestione degli accessi vascolari, fra innovazione e criticità

Moderatori: Francesco Barci – Maria Teresa Zicarelli

17.00 La gestione infermieristica dei programmi di RRT in terapia intensiva
nell’insufficienza renale acuta (IRA)
Daniele Commisso

17.20 La diagnosi precoce della stenosi della FAV attraverso l’utilizzo dello
stetoscopio digitale
Piera Presta

17.40 Gestione e complicanze del catetere venoso centrale
Serena Alcaro

18.00 Epidemiologia e prevenzione delle infezioni associate a CVC
Annamaria Froio

18.20 Discussione interattiva

18.40 Conclusioni
Cinzia Fabbri

19.00 – 19.20 Compilazione Questionario ECM e chiusura lavori

FACULTY – RELATORI –
ALCARO Serena, UOC Nefrologia e Dialisi AOU “Renato Dulbecco” – Catanzaro
BARCI Francesco, UOC Nefrologia Dialisi e Trapianto A.O. di Cosenza
BEVACQUA Pamela, UOC Nefrologia Dialisi e Trapianto A.O. di Cosenza
BONOFIGLIO Renzo, Già Dir. UOC Nefrologia Dialisi e Trapianto A.O. di Cosenza
COMMISSO Daniele, UOC Anestesia e Rianimazione AOU “Renato Dulbecco” – Catanzaro
FERRARO Giuseppe, UOC Nefrologia Dialisi e Trapianto A.O. di Cosenza
FROIO Annamaria, UOC Anestesia e Rianimazione AOU “Renato Dulbecco” – Catanzaro
GIGLIOTTI Paolo, UOC Nefrologia Dialisi e Trapianto A.O. di Cosenza
IORIO Fiorella, UOC Nefrologia Dialisi e Trapianto A.O. di Cosenza
LEONE Francesca, UOC Nefrologia Dialisi e Trapianto A.O. di Cosenza
PANZITTA Domenica, UO Nefrologia e dialisi Osp. “Iazzolino” – Vibo Valentia
PRESTA Piera, UOC Nefrologia e Dialisi AOU “Renato Dulbecco” – Catanzaro
RAMACCIATI Nicola, Università della Calabria
ROMANO’ Domenico, UO Nefrologia e Dialisi Ospedale “Iazzolino” – Vibo Valentia
SPOSATO Fausto, Presidente OPI di Cosenza
TALARICO Roberta, UOC Nefrologia Dialisi e Trapianto A.O. di Cosenza
TRAMONTANA Domenico, UO Nefrologia e Dialisi Ospedale “Iazzolino” – Vibo Valentia
VIGNA Maria, UOC Anestesia e Rianimazione A.O. di Cosenza
ZINGONE Francesco, UOC Nefrologia Dialisi e Trapianto A.O. di Cosenza

FACULTY – MODERATORI –
FABBRI Cinzia, Presidente Sian Italia
GRECO Angela, UOC Nefrologia Dialisi e Trapianto A.O. di Cosenza
IMBROGNO Adriana, UOC Radiologia A.O. di Cosenza
MANNARINO Francesco, Giornalista
MOLLICA Agata, UOC Nefrologia Dialisi e Trapianto A.O. di Cosenza
PAPALIA Teresa, Direttore f.f. UO Nefrologia Dialisi e Trapianti A.O. di Cosenza
ZICARELLI Maria Teresa, UO Dialisi ASP di Cosenza

INFORMAZIONI GENERALI
Educazione Continua in Medicina
Il convegno è stato accreditato ai fini ECM ottenendo n. 9 crediti (ID ECM 390230)

Professioni e discipline accreditate ECM
Il corso è rivolto ad un numero complessivo di 100 partecipanti:

  • MEDICO CHIRURGO (NEFROLOGIA, ANESTESIA E RIANIMAZIONE)
  • INFERMIERE
    Partecipazione al Convegno: La partecipazione prevede il pagamento in Sede Congressuale di una quota di € 35,00 (iva inclusa). La quota comprende: partecipazione ai lavori scientifici, n. 2 coffee break, n. 1 colazione di lavoro

    La partecipazione al Convegno è invece GRATUITA per:
  • Infermieri iscritti OPI Cosenza (in regola con la quota anno 2023)
  • Infermieri iscritti SIAN (in regola con la quota anno 2023)
    (Il discente deve indicare obbligatoriamente, nel form di registrazione, il numero iscrizione OPI Cosenza /SIAN)

    Registrazione
    Essendo il Corso a numero chiuso la registrazione è obbligatoria che dovrà pervenire alla Segreteria Organizzativa entro e non oltre il 04 Ottobre 2023 esclusivamente compilando il form di registrazione a questo link oppure direttamente dal menu>registrazione ;
    L’assegnazione dei posti disponibili avverrà cronologicamente in base alla data di arrivo delle schede registrazione;
    La disdetta dovrà pervenire alla Segreteria Organizzativa entro e non oltre il 04 Ottobre 2023 esclusivamente via mail all’indirizzo congressiincalabria@gmail.com

    SIAN – Società Infermieri di Area Nefrologica
    Ente Terzo Settore
    Sede Legale: Via Capotesta 1/30 – Olbia
    Codice Fiscale/Partita IVA 10499330156
    www.sianitalia.it e-mail info@sianitalia.it

    PROVIDER
    A.I.D.M. Associazione Italiana Donne Medico cod. 558

    SEGRETERIA SCIENTIFICA
    Fausto Sposato – Angela Greco
    Domenico Romanò – Ilaria Biavati

    SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
    MY MEETING Srl
    Tel. 051-796971 e-mail info@mymeetingsrl.com
    www.mymeetingsrl.com

    SEGRETERIA OPERATIVA
    CSC Marketing & Communication Srl
    Cell. 338.7024923 congressiincalabria@gmail.com
    www.congressiincalabria.it